Connettiti | Registrati
Vi diamo il benvenuto nel primo sito multilingua completamente dedicato al mondo di Gears of War. Qui potrete trovare riassunti, guide, soluzioni, informazioni e curiosità riguardo ai quattro capitoli della saga di Epic Games e tanto altro materiale legato ai romanzi e alla serie a fumetti. Nel caso voleste fornirci consigli, richieste o semplicemente commentare una news, potete farlo attraverso il nostro Forum.


Gears of War 5 potrebbe essere annunciato all'E3 2018!
Pubblicata da NeDan89 il giorno: 23 May 2018 - 20:16

Nel corso degli ultimi mesi, The Coalition ha terminato ufficialmente il supporto a Gears of War 4, anche se non ha smesso di pubblicare nuovi Gear Pack contenenti nuovi personaggi o versioni alternative di quelli già presenti.

Parallelamente sono stati pubblicati i quattro volumi che compongono la nuova serie di fumetti chiamata “The Rise of RAAM”, in cui non solo scopriamo come RAAM abbia ottenuto il grado di Generale (Uzil), ma ci sono stati mostrati anche alcuni nuovi personaggi che ci hanno permesso di ampliare la nostra conoscenza del Vuoto e delle creature che lo abitano. Per festeggiare la pubblicazione dell’intera serie, a fine giugno uscirà in America una raccolta che li conterrà tutti e darà inoltre la possibilità di trovare un codice univoco per riscattare un nuovo Gear Pack a tema. All’interno di esso sarà possibile trovare Vurl RAAM (il grado precedente alla promozione, con armatura da Theron Elite) e Uzil Sraak, l’antagonista che tenterà in ogni modo di ostacolare la scalata del suo sottoposto.

Durante le ultime settimane, i rumor riguardanti Gears of War 5 si sono fatti più insistenti. Quello più recente riguardava una lista di titoli non ancora annunciati che Walmart, un noto rivenditore canadese, ha pubblicato per errore sulle sue pagine. Oltre a Borderlands 3, Forza Horizon 5 (probabilmente un errore) e molti altri, è stato svelato anche RAGE 2, un titolo di cui non si era mai parlato prima. Attraverso una divertente serie di Tweet, la stessa Bethesda ha ufficializzato l’esistenza del titolo e l'ha annunciato ufficialmente qualche giorno dopo. Questo fatto potrebbe confermare ulteriormente l’esistenza di Gears 5 che possiamo dare per scontato, dato che Microsoft ha creato uno studio di sviluppo esclusivamente per questa serie. Nonostante la data d’uscita sia più probabilmente fissata per il 2019, è possibile che all’E3 2018 il gioco apparirà almeno con un breve teaser.

Per questo motivo abbiamo deciso di creare un lungo video di approfondimento, completamente sottotitolato in italiano, che permettesse a tutti i fan di fare il punto della situazione su cosa sappiamo, e su quello che è ancora avvolto nel mistero, della nuova saga sviluppata da The Coalition. Il video tratta di molti interessanti argomenti, tra cui le origini di Reyna, la causa delle Windflares, la creazione dei Settlement e dei Deebee e di molti altri temi che sicuramente vi riempiranno di hype per il molto probabile annuncio del quinto capitolo.

Per ora è tutto. Continuate a seguirci attraverso il canale di Youtube per essere sempre al corrente delle novità e per seguire i nostri showcase di tutti i personaggi rilasciati nel corso di questi mesi.

LINK: GOWSeriesVideos

Commenta: GOW-Series Italia | Forum



Il Title Update 12 di Gears 4 prepara il gioco per Xbox One X
Pubblicata da NeDan89 il giorno: 03 November 2017 - 11:07

Negli ultimi giorni sono arrivate un sacco di novità per Gears of War 4. Come ben saprete, il supporto per il titolo era previsto per dodici mesi dopo il lancio. Per questo motivo il Title Update 12 di ottobre è arrivato qualche settimana dopo in modo da permettere a The Coalition di integrare nell’aggiornamento una patch per supportare al meglio il lancio della nuova console di Microsoft: Xbox One X.

All’interno dell’Update sono presenti come sempre due nuove mappe. Purtroppo ancora una volta è stato deciso di togliere spazio ad una nuova offrendo una versione remixata di una di quelle del lancio. Tutto questo ha scatenato la community, in negativo, che non ha esitato a far sapere a TC la sua disapprovazione con vari tentativi di boicottaggio.

Fuel Depot (Deposito), se non per la versione rimasterizzata dell’Ultimate Edition, non la vedevamo dai tempi di Gears of War 2. Questa nuova versione mantiene le stesse armi e la stessa conformazione. Tutto ciò consente ai giocatori, vecchi e nuovi, di apprezzare una delle arene più amate dai fan che, ancora oggi, riesce a regalare grandi soddisfazioni. L’unica arma ad essere stata sostituita è l’Hammerbust (che fa ora parte del Layout di base), che è stata scambiata con il Retro Lancer o la Boltok.

Lift Apex è leggermente più ampia della versione originale ed è ambientata su una piattaforma di estrazione dell’Imulsion situata in mezzo all’oceano Serano. Questo significa che non ci saranno più spostamenti dell’elevatore, consentendo ai giocatori di restare sempre alla luce del giorno e di avere tutte le armi sbloccate fin da subito. La posizione del fucile da cecchino (Longshot o EMBAR) è stata spostata, così come le Granate Frag ora si scambiano con le Incendiarie e il Tri-Shot è stato sostituito da una Granata Shock.

L’arrivo dell’update per Xbox One X ha portato grandi benefici per i giocatori in possesso della nuova console. The Coalition ha scelto di offrire ai propri fan varie impostazioni per godere al meglio del titolo. Se giocherete su un Monitor/TV Full HD, potrete sprigionarne la potenza di One X provando per la prima volta la Campagna di Gears of War 4 a 60fps. Se invece preferite la qualità grafica potrete settare il gioco in modo da offrire la risoluzione a 4K nativo (con supersampling in 1080p) a 30fps. Il comparto multiplayer rimane ancorato a 60fps come la versione base, ma viene data la possibilità di mantenere lo stesso framerate anche in modalità Orda.

In questi ultimi giorni è stato poi svelato il nuovo Gear Pack di questo mese. Ora che il supporto annuale è finito, The Coalition pubblicherà ancora nuovi personaggi, ma lo farà con un nuovo sistema. Durante tutto il mese di novembre, fino al 3 dicembre, sarà possibile acquistare un nuovo pacchetto da 2000 crediti contenente la Squadra Delta con le armature dei primi due capitoli. Avremo quindi modo di ottenere Classic Marcus, Dom, Baird (con i capelli) e Cole. Se invece non volete spendere quella cifra, TC offre la possibilità di trovare, uno a settimana, i personaggi all’interno di un pacchetto da 400.

Infine, tornando ancora una volta sul discorso Xbox One X, Microsoft ha scelto di potenziare i giochi della 360 presenti nella lista dei titoli retrocompatibili. Gears of War 3, e probabilmente anche gli altri in futuro, gira ora in 4K nativo sulla nuova console. Questo significa che nonostante i poligoni e le texture rimangono gli stessi, la risoluzione elevata consentirà di ridurre l’aliasing e di rendere l’immagine più definita.

In attesa di avere ulteriori notizie riguardo al gioco e al fumetto che arriverà a gennaio in America, vi ricordiamo di visitare il sito ufficiale per avere maggiori dettagli.

LINK: GearsofWar.com | GOWSeriesVideos

Commenta: GOW-Series Italia | Forum



The Rise of RAAM sarà la nuova serie di Comics di GOW
Pubblicata da NeDan89 il giorno: 04 October 2017 - 12:25

Nelle scorse settimane vi avevamo riportato la notizia dell'arrivo di una nuova serie di fumetti. Esattamente come affermato da The Coalition, la cover con Marcus, JD e Kait non era altro che un placeholder. Dall'annuncio ufficiale veniamo infatti a sapere che la prima serie dei nuovi fumetti sarà un prequel della prima trilogia e si concentrerà sull'ascesa di RAAM all'interno dell'Orda delle Locuste. Il disegnatore scelto per rappresentare le nuove storie è Max Dunbar, un famoso artista molto legato al design della serie. Qui di seguito le informazioni ufficiali:

Gears of War: The Rise of RAAM #1 Kurtis Wiebe • Max Dunbar • Ryan Brown 

Uno dei villain più iconici dell'universo di Gears of War torna a mostrarsi! Anni prima di diventare la rovina della razza umana, RAAM scalò i ranghi dell'esercito dell'Orda delle Locuste grazie alla sua intelligenza, alla forza e alla sua spietatezza. Questa scalata verrà mostrata in tutta la sua brutalità all'interno di... The Rise of RAAM.

31 gennaio 2018 (Stati Uniti) • 32 pagine • Costo: $3.99

Da quanto è possibile vedere dalle anteprime, la nuova serie ci mostrerà uno scorcio sulla vita all'interno del Vuoto e del Nexus prima che la guerra con gli umani abbia inizio. Tra le varie creature identificabili possiamo notare il Riftworm (uno dei tre viene ucciso dalla Squadra Delta in Gears of War 2) e Skorge. Sono presenti anche nuovi tipi di Locuste, con design simili a quelli scartati durante la realizzazione dei capitoli precedenti.

Questo prequel potrebbe quindi gettare le basi sulle reali origini delle Locuste, in modo da collegare perfettamente la storia di Gears of War 5 con quella della trilogia originale.

    

Come riportato poco sopra, il fumetto sarà disponibile in America dal 31 gennaio 2018. Non si sa ancora nulla sull'eventuale importazione e traduzione italiana. Contatteremo Panini Comics per ulteriori informazioni.

Continuate a seguirci per essere sempre aggiornati sul franchise di Gears of War!

LINK: Newsarama.com | GOWSeriesVideos

Commenta: GOW-Series Italia | Forum



Gears of War 4 - Rilasciato il Title Update 11 di Settembre
Pubblicata da NeDan89 il giorno: 12 September 2017 - 09:35

Nel mese di settembre, The Coalition ha rilasciato il penultimo aggiornamento corposo al gioco: il Title Update 11. Ancora una volta è partita una polemica dai giocatori a causa della quarta riproposizione di una delle mappe di lancio, dopo Impact, Reclaimed e Forge e ad alcune modifiche poco gradite al sistema di matchmaking.

Harbor Haze introduce la nebbia procedurale all’interno del campo di battaglia. Nei momenti più calmi la mappa è ambientata di giorno e la visibilità è migliore rispetto alla controparte del lancio. Tuttavia in qualunque momento la sirena può suonare e una coltre fitta di nebbia può mutare completamente gli scontri obbligandoci ad avvicinarci ai nemici. In questi momenti viene rilasciato anche un Boomshot al centro della mappa, dove originariamente erano presenti le Granate.

Nonostante la differenza di architettura rispetto al capitolo precedente, la mappa Mercy è ambientata ancora una volta nella città natale di Maria, la moglie di Dominic Santiago, dove quest’ultimo perderà la vita per salvare la Squadra Delta. La struttura è rimasta esattamente la stessa rispetto al terzo capitolo, con le tre zone rialzate da una parte e la chiesa dall’altra.

Durante il mese di settembre, Gears of War 4 verrà reso nuovamente disponibile gratuitamente per dieci ore. Per questo motivo The Coalition ha deciso di introdurre nuovi obiettivi per le prime fasi di gioco, in modo che i nuovi giocatori possano divertirsi a sbloccarli durante la prova. Tutti gli altri se li troveranno sbloccati automaticamente al primo avvio.

Questo mese porta anche nuove e poco entusiasmanti novità al sistema di matchmaking. D’ora in avanti non esisterà più il sistema chiuso a regioni, ma verrà implementato un nuovo sistema basato sulla qualità del servizio. Vi capiterà quindi di giocare con persone compatibili alla vostra connessione, ma che potranno essere situate in qualunque parte del mondo. Sfortunatamente però tale novità non sta funzionando e a meno che The Coalition non apporti delle rapide correzioni (probabilmente con il prossimo update), vi ritroverete spesso a giocare su server di altri continenti in cui il vostro ping (la latenza) risulterà superiore ai 150/200 (ora visibile nello scoreboard), rendendo molto complicato effettuare kill o anche solo muoversi per la mappa.

Infine tra le novità del mese è presente anche l’arrivo di tre nuove Locuste ad arricchire il roster dello Sciame. Il Locust Sniper è stato rilasciato come sorpresa bonus nei pacchetti precedenti, ma sarà reso disponibile come al solito l’ultimo venerdì del mese come personaggio craftabile. Il Featured Pack di questo mese ha ospitato invece il Locust Beast Rider e la Regina Myrrah, che i fan chiedevano a gran voce da molti mesi. Purtroppo però The Coalition ha scelto un approccio poco curato e ha applicato alla Regina delle Locuste lo stesso identico volto di Anya Stroud, scatenando ancora una volta malcontento e polemiche tra i fan del gioco.

Per le altre notizie vi rilasciamo come sempre alla news ufficiale dal sito Gearsofwar.com.

LINK: Gearsofwar.com | GOWSeriesVideos

Commenta: GOW-Series Italia | Forum



<< Previous 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Next >>

Content Management Powered by CuteNews





GOW-Series.com is part of Games-Series.com Network | Contents by NeDan89, Scric93 and IggyZW. Design by NeDan89 and Daniel. | Top

Texts, images and videos are property of GOW-Series.com. All other registered trademarks or trademarks are property of their respective owners.

Best view 1280x720 - All major browsers and OS compatible - WAI Level 2 and CSS Valid